EXPERIENCE LIFE CAMP

Divertimento | Coaching | Crescita

dal 23 al 29 Agosto per i nati dal 2006 al 2003

dal 30 agosto al 5 settembre per i nati dal 2008 al 2006

Life Teen Academy ha deciso di dare vita ad un programma estivo dedicato ai ragazzi dai 12 ai 17 anni. In linea con la sua mission dedicata alla qualità della vita, il progetto decide di puntare sui ragazzi proponendo loro una vacanza diversa dal solito. Troveranno divertimento e percorsi formativi disegnati con tecniche di insegnamento legate al coaching e alla crescita personale.

Life Teen Academy punta a dare ai partecipanti strumenti in grado di aumentare la consapevolezza nelle proprie capacità e al miglioramento della loro relazionarsi cn se stessi e con gli altri e per questo si affida al trainer David Simbolotti.

Ciao, sono David. Se sei qui è perché sti pensando qualcosa di importante per tuo figlio o tua figlia. Lascia che mi presenti, ho maturato una esperienza ventennale nell’affiancare i giovani nella loro crescita. Ho a cuore il successo dei ragazzi e quello dei tuoi figli. Ci sono tanti genitori che condividono il mio modo di fare formazione con i ragazzi e nel corso del tempo, questo mi ha portato a scegliere di formare un Camp specifico per loro. 

In tutti questi anni ho incontrato migliaia di ragazzi ognuno con la sua storia, le sue difficoltà, le ambizioni, ed ogni volta una nuova esperienza da aggiungere. Riuscire a sostenere un adolescente portandolo a risolvere una problematica o al raggiungimento di un obiettivo fa del mio lavoro, per me, il più bello del modo. 

In questo Camp i ragazzi non solo potranno fare diverse attività per divertirsi, ma potranno soprattutto migliorare se stessi grazie ai momenti di riflessione e confronto con altri ragazzi come loro. Mi piace dedicarmi completamente ai chi partecipa al Camp, ogni anno porto dentro di me tanta energia e gratitudine per il lavoro che faccio. Ogni edizione è una nuova avventura.

Normalmente si pensa che la scuola e la famiglia si occupino della crescita e del miglioramento dei ragazzi, anche se siamo consapevoli che oramai la realtà è cambiata…da un bel po’!

In passato si giocava nei cortili ed i ragazzi facevano esperienze pratiche e socializzavano di più tra loro sperimentando direttamente sul campo. Inoltre la famiglia riusciva ad essere più presente e determinante, mentre la scuola in qualche modo dava “lezioni di vita”.

Oggi la scuola non riesce più a fornire tale formazione e ci ritroviamo a doverci accontentare del fatto che riesca a malapena ad affrontare l’aspetto dei contenuti.

La famiglia, con mille impegni a cui far fronte, ha sempre più difficoltà nel guidare i propri ragazzi che si trovano ad affrontare nuove esigenze rispetto ai giovani delle generazioni passate. La tecnologia, strumento utile e che va governato, spesso risulta più devastante per i ragazzi che di vantaggio e si trovano sempre più in difficoltà e in confusione nel trovare loro stessi.

Spesso ci si imbatte in ragazzi e ragazze che trovano stimoli in abuso di alcol o droga, altri sono demotivati o convinti di non essere in grado di poter far nulla, carenza di autostima e tanto altro.

Poca autostima

insicurezza

timidezza

chiusura verso gli altri

poca fiducia in se stessi

abuso di sostanze stupefacenti

PERCHÉ VALE LA PENA FARE COACHING CON TUO FIGLIO?

Il coaching opera su tutte quelle dinamiche in cui ragazzi e ragazze hanno difficoltà, molte volte legate semplicemente all’adolescenza . In alcuni casi il coaching può venire in soccorso anche dei genitori. Durante l’Experience Life Camp vogliamo far conoscere a tutti i partecipanti la capacità di conoscere se stessi, le emozioni al fine di guidare i ragazzi in uno dei periodi più delicati, belli e complicati della loro vita.  

Molti ragazzi hanno già riscontrato numerosi vantaggi dopo aver lavorato con un coach guadagnando autostima e una maggiore consapevolezza nelle proprie scelte.

E’ importante lavorare con loro in questa età per iniziare a gettare le basi solide sulle quali i ragazzi potranno costruire la loro spensieratezza, diventando consapevoli delle loro potenzialità, delle differenti modalità con cui gestire i propri risultati positivi e non, e soprattutto come trarre il meglio dalle proprie esperienze.  

I ragazzi devono scoprire e alimentare i propri talenti e le proprie potenzialità, devono conoscere i loro limiti ed imparare a gestirli fino a trovare la strategia per superarli ed andare sempre oltre.

L’Experience Life Camp è il posto giusto per unire Divertimento, Coaching e Crescita.

I ragazzi potranno estraniarsi dalla loro quotidianità ed inserirsi in un contesto dove si dedicheranno attività di team bulding e attività ludiche. 

I RAGAZZI DURANTE LA SETTIMANA

Aumentano l’autostima e la consapevolezza di sé

Imparano ad affrontare i cambiamenti

Affrontano e gestiscono le paure e gli stati d’animo

Definiscono gli obiettivi che vogliono realizzare

Imparano a pianificare una strategia d’azione

FORMAZIONE ESPERIENZIALE

Il punto di forza della formazione esperienziale sta nella particolarità del processo di apprendimento su cui si fonda.

Life Teen Academy crede in questa metodologia perché in grado di consentire agli adolescenti di affrontare situazioni a loro più o meno conosciute, capaci di far emergere in loro comportamenti adattivi; si ritroveranno a mettere in campo le proprie risorse e competenze per l’elaborazione e/o la riorganizzazione di teorie, realtà o concetti. Grazie all’osservazione, personale e non, potranno sviluppare capacità di problem solving, anche attraverso l’abilità creativa, e acquisiranno progressivamente una consapevolezza nuova volta alla ridefinizione di eventuali atteggiamenti errati e alla valorizzazione di comportamenti costruttivi. Tutto senza doverci pensare e divertendosi.

I RAGAZZI DURANTE LA SETTIMANA continuano a

Sviluppare un livello maggiore di attenzione nello svolgimento delle loro esperienze

Definire gli obiettivi che vogliono realizzare

Imparare a pianificare una strategia d’azione

Sviluppare un livello maggiore di attenzione nello svolgimento delle loro esperienze

Sfida e creatività

I ragazzi si confronteranno un terreno sconosciuto e saranno costretti ad adattarsi, a prendersi delle responsabilità, ad operare anche senza conoscere tutte le risposte. Gestiranno situazioni diverse dal quotidiano oppure verranno immersi in attività più familiari che dovranno essere gestite ed elaborate da differenti punti di vista.

Utilizzo della metafora

Proporremo attività che si riveleranno formative in quanto capaci di riprodurre metaforicamente competenze e situazioni utili nella quotidianità. Lo sport come tale è già una metafora di vita che può fornire situazioni e spunti di riflessione per l’evoluzione dei ragazzi.

Coinvolgimento

I ragazzi saranno tutti coinvolti nelle differenti attività, ognuno avrà un proprio ruolo e sarà protagonista; avrà l’occasione di apprendere attraverso l’allenamento, la prova e la sperimentazione dei propri comportamenti. Nessuno dall’esterno fornirà loro modelli e tecniche preconfezionate proprio per poter facilitare l’attivazione delle risorse personali.

Osservazione

Ogni partecipante osserva se stesso mentre agisce ed osserva il comportamento degli altri. Vogliamo stimolare un  processo di apprendimento strutturando momenti in cui ci si ferma e si riflette su quanto fatto/detto/visto, e che non si risolva in un semplice susseguirsi di prove ed errori. Questo porta a scoprire le conseguenze negative di alcuni nostri comportamenti ma anche a valorizzare e sistematizzare i comportamenti costruttivi inconsapevoli.ami. Sono un posto ideale per raccontare una storia e condividerla con i tuoi utenti.

Concretezza

Tutto è volto al “qui ed ora” collegando il processo di apprendimento a situazioni concrete. Le attività proposte sono reali e le conseguenze dei propri comportamenti immediate.

Divertimento

Imparare e crescere attraverso il gioco è possibile. Il momento didattico/formativo recupera la sua dimensione ludica, tipica dei bambini che, proprio perché utilizzano il divertimento e l’emotività positiva, riescono ad apprendere molte cose e molto più velocemente rispetto agli adulti.

LE ESPERIENZE CON I RAGAZZI

Nella mia esperienza sportiva ho sempre sostenuto ragazzi e ragazze nel raggiungere i propri risultati. Nel corso del tempo ho notato che le difficoltà che i giovani incontrano sono sempre più legate alla loro personalità e non solo alla difficoltà dell’esercizio; per questo ho capito l’importanza di dover affrontare tematiche diverse da quelle sportive.

Nella mia esperienza sportiva ho sempre sostenuto ragazzi e ragazze nel raggiungere i propri risultati. Nel corso del tempo ho notato che le difficoltà che i giovani incontrano sono sempre più legate alla loro personalità e non solo alla difficoltà dell’esercizio; per questo ho capito l’importanza di dover affrontare tematiche diverse da quelle sportive.

L’investimento è di 490€ iva inclusa

Come possiamo aiutarti?